Articoli Scientifici

Self-Administered Questionnaires for the Assessment of Voice Disorders in Normal and Professional Users

24 luglio 2017

Franco Fussi, Giovanna Baracca Self-administered questionnaires are important instruments for the evaluation of the impact of a voice problem on the quality of life of the patients. Their utilization is recommended by the Guideline of the Committee on Phoniatrics of the European Laryngological Society (ELS) for ‘the functional assessment of voice pathology’. In this chapter […]

Whistle register of the singing voice: HSDI evidence

17 luglio 2017

The purpose of this study was to investigate the laryngeal behavior involved during vocal production of highest pitched notes of the human vocal ranges in Flute in M3 Register, in Whistle Register and in a newly formulated by us Hiss Register, depending on the Laryngeal Vibratory Mechanism M3.

Analisi spettrografiche dell’evoluzione e involuzione vocale di Maria Callas alla luce di una ipotesi fisiopatologica

10 maggio 2017

Franco Fussi (Ravenna) , Nico Paolo Paolillo (Milano) – proprietà intellettuale – in corso di pubblicazione In considerazione dell’amplificazione mass-mediatica internazionale, talora non del tutto corretta nel riportarne i contenuti, data alla relazione da noi svolta al XIV COLLOQUIO DI MUSICOLOGIA DEL «SAGGIATORE MUSICALE», tenutosi a Bologna il 20 novembre 2010 presso il Dipartimento di […]

Registri vocali e meccanismi laringei

10 maggio 2017

LA TERMINOLOGIA DIDATTICA DEI REGISTRI VOCALI E I MECCANISMI LARINGEI PRIMARI AD ESSI SOGGIACENTI di Franco Fussi (Proprietà intellettuale) in “La voce del cantante – volume VII, Edizioni Omega Torino La gestione dell’intera estensione di una voce implica differenti adattamenti dell’apparato vocale che occupano ambiti tonali con caratteristiche timbriche percepibili e differenziate a cui è […]

Le criticità nelle indagini sul canto

10 maggio 2017

di Franco Fussi La Foniatria applicata alla voce artistica ci mette a confronto con un mondo performativo i cui codici e le cui specificità sono altamente differenziate tra loro e lontane anni-luce dalle esigenze dello speech quotidiano e anche professionale. La differenzialità che è presente nella gestione artistica e di conseguenza nella didattica degli stili […]

La respirazione per il canto lirico

10 maggio 2017

di Alessandro Patalini Soltanto chi respira bene sa cantare bene (A. Bernacchi, in H. F. Mannstein: Système de la grande Méthode de chant de Bernacchi, 1835) Chi non conosce l’arte di signoreggiare il proprio fiato, non potrà mai chiamarsi vero cantante (E. Garcia: Trattato completo dell’arte del canto, 1840) Tutta l’arte del canto sta nel […]

Il vibrato: dalla voce caprina al ballamento di voce

10 maggio 2017

E’ esperienza di molti melomani essere rimasti talvolta infastiditi all’ascolto di una qualche voce, non a causa di carenze nell’abilità tecnica o nelle capacità interpretative del cantante, ma per le caratteristiche del suo vibrato, magari molto stretto, di “voce caprina”, oppure ampio e oscillante, di “voce ballante”, e sentirsi un po’ in colpa nel non […]

Omeopatia, omotossicologia e canto

10 maggio 2017

di Franco Fussi Nell’ambito del crescente interesse nei confronti delle bioterapie, l’Omotossicologia si pone come tentativo di unione tra l’omeopatia classica e il rigore della medicina tradizionale. L’omotossicologia si presenta sulla scena medica in Germania negli anni 30-40 grazie all’opera del dr. Hans Heinrich Reckeweg, esperto clinico, appassionato omeopata e ottimo musicista (è proprio grazie […]

Ugole d’oro e corde d’acciaio

10 maggio 2017

di Franco Fussi E’ curioso come ogni volta che ci si riferisce alla voce di un cantante in termini d’eccellenza si utilizzino aggettivazioni rievocanti qualche metallo: ugola d’oro, corda d’acciaio. All’idea di quel metallo! Peccato però che l’ugola non abbia alcuna funzione nella formazione del suono, limitandosi ad essere un’appendice del palato molle che ne […]

Reflusso gastro-esofageo

10 maggio 2017

Il reflusso gastro-esofageo è di per sé un fenomeno fisiologico: infatti, nei soggetti sani, lo sfintere esofageo inferiore si rilascia frequentemente (ad esempio per consentire il passaggio di salive e cibo nello stomaco) e piccole quantità di contenuto gastrico possono entrare nell’esofago distale. In tal caso può essere avvertita (ma non sempre) una fugace sensazione […]

Il Vocal Score Profile e il rapporto Partiturografia/Fonetografia

10 maggio 2017

Franco Fussi, Marco Gilardone, Nico Paolillo clicca qui per scaricare la presentazione Il Vocal Score Profile è un metodo a base statistica, utile alla definizione oggettiva della tessitura musicale di una parte, e misura la frequenza relativa di comparsa delle singole note, esprimendola come percentuale sul totale delle note presenti. I risultati, sotto forma di […]

Canto e psichiatria

10 maggio 2017

di R.Talmelli Probabilmente si tratta di un luogo comune di scarso valore scientifico, tuttavia pare che la correlazione fra disturbi psichiatrici e arte abbia radici molto antiche. Il dottor Fussi ha chiesto a me di occuparmi di questa relazione pur sapendo che non appartengo al mondo accademico, e le ragioni di questa scelta sono fondamentalmente […]

Come si “riscalda” la voce

10 maggio 2017

di Franco Fussi Il riscaldamento del corpo è usato nelle performance artistiche e vocali così come nello sport. Sorprendentemente non esistono molte ricerche di fisiologia sportiva che descrivano gli effetti del riscaldamento, ma in ogni caso il sistema di produzione vocale ha caratteristiche uniche che rendono in un certo senso difficile trasferire alla laringe le […]

Dalla punta all’affondo

10 maggio 2017

di Franco Fussi L’altra sera, a teatro, un anziano spettatore commentava gli scroscianti applausi alla fine del primo atto con un paziente e rassegnato, ma lucido: “Esageràti! Ma è pur ver che non ci sono più le voci di una volta, guarda che fatica che fannoŠ”. Lui ricordava i Martinelli, le Stignani, i cantanti “con […]

La voce nel naso

10 maggio 2017

di Franco Fussi Si sente dire da alcuni cantanti e maestri di canto che la risonanza cercata nelle fosse nasali e nei seni paranasali (le cavità mascellari e frontali) fornisce un significativo e desiderabile contributo alla produzione vocale in un buon cantante, al punto da identificare con essa il canto “in maschera”.Questa idea persiste nonostante […]

A voce calda

10 maggio 2017

di Franco Fussi Avrete sentito, passando sotto i camerini del teatro prima di una recita, vocalizzare, provare frasi, far gorgheggi: è la pratica del riscaldamento della voce. Il riscaldamento vocale è una pratica preparatoria del cantante molto simile a quella dell’atleta che riscalda i muscoli prima di iniziare la gara. In realtà, quello che si […]

Dalla flessibilità della gola al do di petto

10 maggio 2017

di Franco Fussi La relativa limitatezza dei volumi e delle estensioni vocali richieste dalle composizioni rinascimentali e barocche favorirono lo strutturarsi di una tecnica vocale che prevedeva l’uso di una voce “naturale” con corretta pronuncia, permettendo l’intellegibilità del testo secondo l’estetica del “recitar cantando” e con affronto del settore acuto con voce “finta”, o falsetto. […]

Appoggio e sostegno respiratorio

10 maggio 2017

di Franco Fussi e Silvia Magnani Presa aerea Ricordiamo: La gabbia toracica è un sistema fibro-elastico in grado di restituire sotto forma di retrazione elastica l’energia potenziale immagazzinata La presa toraco-diaframmatica è il rifornimento più economico e fisiologico La presa toraco-diaframmatica non è “oggetto” di apprendimento ma modalità fisiologica eventualmente dimenticata, sottoutilizzata, sbilanciata o pervertita […]

Falsettisti e castrati

10 maggio 2017

di Franco Fussi Una possibilità d’emissione dei toni acuti è, notoriamente, quella di ricorrere al registro di “falsetto”. In tale modalità di fonazione, il sollevamento della laringe e la prevalenza d’azione della muscolatura cricotiroidea (con allungamento passivo delle corde vocali, senza contrasto da parte del muscolo tensore tiroaritenoideo), determinano la vibrazione del solo bordo libero […]

L’attacco vocale e il filato

10 maggio 2017

di Franco Fussi Quando il cantante “attacca” un’aria, o inizia una frase, ha già mentalmente realizzato gli impulsi cerebrali necessari ad organizzare lo stato di tensione cordale, di pressione aerea sottoglottica e di atteggiamento delle cavità di risonanza, necessari a produrre il suono voluto. Per questo i maestri di canto amano suggerire di “pensare il […]

I registri della voce e il passaggio di registro

10 maggio 2017

di Franco Fussi La descrizione più comune del termine di registro è quella che identifica con tale termine un ambito di frequenze, cioè un gruppo contiguo di note, che possiedono uno stesso timbro vocale e in cui tutti i toni vengono percepiti come prodotti in modo simile. La definizione risale al Garcia, che scriveva nel […]

Risonanze, ovvero la “costruzione dell’uovo”

10 maggio 2017

di Franco Fussi La corretta emissione della voce, anche cantata, prevede quello che i foniatri, ma anche i maestri di canto, definiscono il bilancio di risonanza, cioè l’equilibrato sfruttamento di quell’insieme di cavità che costituiscono la nostra “cassa di risonanza”, e che fungono da sorta di megafono per l’amplificazione dei suoni: cavità faringea, cavità orale […]

Le posture del cantante

10 maggio 2017

di Franco Fussi Forse non sempre siamo consapevoli che in teatro, oltre ad essere presente un codice codificato di emissione vocale, quella appunto lirica o in genere “colta occidentale”, esistono delle convenzioni legate all’arte scenica che scaturiscono dalla mediazione tra necessità vocali e necessità attoriali, in altre parole dalla relazione contemporanea tra tecnica vocale e […]

I parametri acustici nell’estetica e nella fisiologia del canto

18 aprile 2017

di Franco Fussi In La voce del cantante vol II, Ed. Omega ­ Torino, 2003 In foniatria, si ritiene giustamente che il costante mantenimento di una corretta funzionalità d’organo garantisca una buona qualità vocale. E su questo penso siano certamente d’accordo sia i maestri che i cantanti lirici. Dobbiamo però ammettere che se l’espressione canora […]

La respirazione costodiaframmatica nel canto

18 aprile 2017

Un perfetto governo della respirazione è condizione fondamentale del bel canto; dacché, per quanto la voce possa essere bella in se stessa, non potrà mai essere adoperata artisticamente, se il metodo della respirazione è scorretto.

I politici e la loro voce sotto esame

13 aprile 2017

Quanto sono bravi i nostri politici nell’arte oratoria? Sanno usare la voce in modo convincente? Quali messaggi trasmette il loro modo di parlare, al di là delle parole? Focus lo ha chiesto a Franco Fussi che ha analizzato la voce di alcuni protagonisti della scena politica italiana. CLICCA QUI PER LEGGERE L’ARTICOLO